COSA SONO I CHAKRA

COSA SONO I CHAKRA

 

La parola CHAKRA in sanscritto significa “RUOTA”. L`uso speciale della parola “CHAKRA” si riferisce ad una serie di vortici, simili a RUOTE, che esistono sulla superficie del doppio eterico dell`uomo.
I CHAKRA sono punti di connessione tra un punto e l`altro dell`ESSERE UMANO che ha 7 CHAKRA principali (o ruote energetiche a differenti livelli di vibrazione)  ad ognuno dei quali corrisponde uno dei sette colori dello spettro della luce.

Ciascun CHAKRA influisce su un particolare organo o su una delle principali ghiandole del nostro corpo, sono quindi dei punti molto importanti perché  andando ad agire su questi centri energetici, i CHAKRA, si riesce ad influenzare e regolare la funzione specifica del corpo dominata da ciascuno di essi.
Applicando il colore appropriato, la cui lunghezza d’onda (e FREQUENZA VIBRATORIA IN Hz) è la chiave del CHAKRA bisognoso di aiuto, la lunghezza d’onda  squilibrata ne risulta riequilibrata. In questo modo si aiuta ad attivare i processi rigenerativi all’interno delle cellule  stesse del corpo per ottenere il benessere. BENESSERE, infatti, significa ESSERE BEN EQUILIBRATO. I CHAKRA sono dei centri di energia. Un`energia sottile dotata di forza vitale che si trova all`esterno del nostro corpo, ma all`’interno dell`AURA, vale a dire il campo elettromagnetico che avvolge ciascuna persona.
Sono debolmente brillanti nell`uomo comune, ma, quando sono risvegliati e vivificati, appaiono al chiaroveggente come vortici radianti e brillanti, come dei “SOLI” in miniatura.

I CHAKRA sono simili a fiori a forma di imbuto e ciascuno di essi è dotato di un numero differente di petali. Per questo motivo in Oriente I CHAKRA  vengono spesso definiti come FIORI DI LOTO. I petali del fiore rappresentano i CANALI ENERGETICI attraverso i quali l`energia è in grado di
raggiungere i CHAKRA: luogo dal quale viene poi trasmessa ai corpi sottili. Il numero dei PETALI varia dai 4 del 1º CHAKRA ai 976 del 7º CHAKRA.

Nel punto più interno di ciascun CHAKRA c`è un condotto a forma di stelo che raggiunge e si connette alla colonna vertebrale collegando il CHAKRA  con il più importante CANALE ENERGETICO, la “SUSHUMNA” che all`interno della spina dorsale sale fino a raggiungere la sommità della testa. I CHAKRA  sono in stato di continua rotazione.

Le due forme principali e più importanti di energia penetrano nel nostro organismo attraverso il 1º CHAKRA, quello della RADICE ed il 7º CHAKRA, quello della CORONA.  Questi due CHAKRA sono collegati dalla SUSHUMNA che a sua volta è unita ai CHAKRA mediante dei peduncoli attraverso i quali li rifornisce  di ENERGIA VITALE. La SUSHUMNA è, nello stesso tempo, anche il canale attraverso cui sale l`energia chiamata KUNDALINI.
Nella maggior parte delle persone solo una piccolissima parte dell`energia KUNDALINI scorre attraverso la SUSHUMNA. Praticamente KUNDALINI  fornisce ai CHAKRA dell`individuo (in-dividuo = in-divisibile = indivisibile dal TUTTO, dall` 1, TUTTO É 1) le vibrazioni necessarie, perché nel corso della sua evoluzione  egli acquisisca le diverse capacità materiali ed energetiche utili alla sua esistenza. Man mano che KUNDALINI sale, la sua energia si tramuta in  VIBRAZIONI diverse per ogni singolo CHAKRA, VIBRAZIONI che in ciascun caso devono corrispondere alla finalità del CHAKRA in questione. Oltre all`energia KUNDALINI esiste un`altra forza che, scendendo lungo la colonna vertebrale, raggiunge ogni singolo CHAKRA.  Essa è l`energia dell`ESSERE DIVINO allo stato puro, l`aspetto immanente di Dio (TUTTO É 1), l`ENERGIA che permette agli esseri umani di riconoscere l`essenza
immateriale dell`ESSERE SUPREMO come la base immutevole ed ONNIPRESENTE di qualsiasi forma di manifestazione. Questa forma di energia, che penetra  nell`organismo tramite il CHAKRA della CORONA, è particolarmente indicata per rimuovere blocchi all`interno dei CHAKRA.
 
COSA SONO I CHAKRAultima modifica: 2013-12-09T13:42:05+00:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento