L’ANIMA GEMELLA… ESISTE

mv

Sei sempre stata convinta che l’anima gemella fosse quell’unione interiore data dall’equilibrio del Maschile e del Femminile dentro di noi. L’unione alchemica! Le storie romantiche di incontri tra un uomo ed una donna che si completavano a vicenda e venivano definiti incontri di anime gemelle li hai sempre considerati un mito, guardati con condiscendenza, magari anche con un po’ di rammarico per non aver provato certe perfezioni, ammesso che esistano.
Eppure la vita quando sei pronta, quando è stato fatto un certo percorso, con le grandi prove di quest’anno, sembra voler mettere alla prova anche le tue convinzioni, invalidare le ultime certezze, smentirti a tutti costi e ti porta una persona, incontrata per caso, un ritorno dal passato che sconvolge tutti i tuoi credo!

Un percorso di pochi mesi dove tutte le sicurezze vengono messe alla prova, dove l’ego è stato messo ko dagli eventi dopo molte dure battaglie e poi rimani lì… completamente denudata dei tuoi se… ma… io so… io sono… io credo… non credo… io dico… ho letto… ho fatto…

Ad un certo punto non sai e non sei più nulla, non hai più un’identità definita… è solo in quell’attimo che l’amore ti invade nel profondo e dal profondo, un incontro di forze contrapposte… l’amore terreno e l’Amore… e tu senti che non puoi contenerli entrambi… è troppo!!!
Eppure ce la fai, non sai come ma continui a respirare e percepisci quanto illimitato possa essere Amare!!!
Quanto possa veramente esserci gioia e felicità traboccante, eppure l’oggetto di quell’Amore non è lì… ma c’è, com’è possibile… è come se fosse dentro di te, lo senti nel cuore e ti rendi conto che non è un’entità separata da te, sei Tu!!!

Lui ti ha risvegliata!!!
Anime gemelle che si incontrano per aiutarsi nel cammino della vita, dell’evoluzione, per poter conoscere se stessi, vedersi, specchiarsi!
In questi mesi hai provato tutto ciò che era amore con energie basse, gelosia, bisogno, passione, mancanza, gioia nel vederlo e tristezza nel salutarlo eppure era lì a poca distanza, ma non c’era… non c’era!!!
Non c’era dentro, era fuori verso l’altro, non verso di Te!!!

Amare è volgersi dentro, volgersi verso se stessi ed ora in quest’attimo sublime si è aperto, ti sei aperta e lo senti questo Amore, ciò che hai vissuto con questo Maestro che la vita ti ha mandato è stato COMPRESO.
Un uomo come tanti? Si certo non vola sulle nuvole, ma è l’altra parte di te, in lui vedi saggezza, rispetto, chiarezza, ora le vedi, ora che le riconosci anche in te! In lui vedi tenerezza, dolcezza ma finché eri una guerriera come potevi riconoscerti, lui ti ha resa donna, ha risvegliato il tuo femminile sopito!

Lui ha saputo con maestria togliere tutte le tue difese, tutte le impazienze, le asperità, tutti i ricordi, tutte le barriere che hai edificato per non sentire il vero Amore, per riconoscerti!
Ricordi quando ti diceva:
“Devi essere felice con Te e per Te, anche quando non ci sono” e tu ti arrabbiavi perché pensavi volesse lasciarti?
E lui leggendoti nel pensiero replicava: “Ma io ci sono!”
Ma ti dava fastidio, ti toglieva sicurezza, ed ora?

Ora comprendi e lo ringrazi dal profondo del cuore, fin dal primo giorno avevi intuito che fosse arrivato un Maestro travestito da vecchio amico, un amore di fanciulla che ritornava per addestrarti al vero Amore, ma non sapevi nulla di quell’addestramento, eri solo intenzionata a viverlo! Ora posso riconoscerti la tua intuizione ma l’addestramento è stato notevole, a volte crudele ma anche bello, sei stata brava nel saper cogliere le sensazioni più profonde, nel saper attendere con l’ansia e anche con il sospetto, nell’assaporare attimi di estasi e ore di tormento, hai vissuto entrambi con impegno, non ti sei risparmiata.

Intuendo che era un Maestro mandato dallo Spirito non hai desistito, benchè molte volte la tentazione ci sia stata, e sussurravi tra le lacrime: “No basta, non ce la faccio, sto troppo male, meglio sola”!
Hai continuato perché volevi arrivare in fondo, nel profondo, sentivi che c’era qualcosa di sublime in quella storia così inconsueta, così speciale!
E le grandi Anime in cammino che ti hanno sostenuta, ti hanno incoraggiata e compresa e tu le hai ascoltate!

Ed ora sei finalmente intera, senti che puoi bastare a te stessa, senti che nulla può turbare questo Amore, forse verranno ancora giorni incerti ma non sarà come prima, non sarà più una battaglia con te stessa, ma un riequilibrare un po’ le parti, Maschile e Femminile, un assestamento, ora hai fiducia… in Te!
E lui? E’ stato paziente e crudele come ogni buon Maestro!
C’è ancora… e forse di più!

Ognuno ha il proprio percorso, molte sono le strade per giungere al cambiamento e molti sono i cambiamenti che dobbiamo operare in noi ma ciò che è essenziale è l’attenzione, essere presenti a ciò che ci accade e benchè travolti dall’umana passione o disperazione, portate dagli eventi, dobbiamo saper cogliere quale insegnamento è celato in ciò che ci accade, seguire l’intuito a discapito della mente che non vuole cambiare, non è facile ma è possibile per chiunque… e quando si conquista una piccola vetta non facciamo finta di nulla… ci aspetta la prossima!

Patrizia di Visione Alchemica

fonte. http://www.visionealchemica.com/lanima-gemella-esiste/

L’ANIMA GEMELLA… ESISTEultima modifica: 2014-11-13T17:19:34+00:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento