IL MISTERO DELLO SPECCHIO

specchio

Lo Specchio é un filtro dove danzano le ombre di luce riflessa. Il linguaggio dello specchio comunica con simboli, segni, archetipi che riconoscono la tua Essenza mascherata da “Arlecchino”. Parlo di filtro perché la prima immagine non sei te, ma sei quello che ti hanno fatto credere di essere.

Nel filtro passano valori, credenze, attitudini per camuffare tutto ciò che ti potrebbe creare fastidio, dolore, rabbia e te lo farà provare nonostante tutto ci sia questa maschera che altera la realtà e solo il presente rapirà quel disagio per dissolverlo.

Stare nell’istante, espande il disagio per liberare tutto ciò che hai trattenuto.

Non è facile stare nell’istante, ma funziona.

Vale la pena sperimentarlo.

Stare nel tempo e stare nello spazio crea la magia che guarisce.

Le malattie sono il linguaggio più forte della tua anima per specchiare l’urlo della sofferenza perché ti stai allontanando dalla tua Essenza Divina.

Esistono gli automatismi dove non scegli e solo la crisi é la risoluzione alla guarigione.

Comincia a prendere la crisi,la malattia, la frustrazione come opportunità per scegliere la bellezza e fortificarti.

Nella Relazione di Coppia lo Specchio é più immediato ed efficace.

Scegli di stare in una Relazione di coppia per conoscere te stesso.

Da solo é più facile raccontartela.

L’importante é comunque osservarti senza giudizio.

 

COME EDUCARTI ALLA FELICITÀ NELLA RELAZIONE DI COPPIA

Cosa significa essere felice nella coppia?

  1. Quale é la qualità che avevi perso prima di incontrare il tuo partner?

Recuperala per integrarla e renderti libero da non dipendere più da lei/lui.

  1. Conoscere i dettagli della vostra “VOGLIA DI STARE INSIEME” che si nutre di interessi, condivisioni, sogni, desideri e si modifica secondo i Valori e le Credenze dei singoli partner.

Se conosci cosa ti piace fare e ti piace condividerlo con lui, troverai il tempo e l’energia per creare l’opportunità di vivertelo.

Cosa ami fare con lei/lui?

  1. DIALOGO: comunicare la verità del momento con gioie e dolori.

Comunicare cosa ti piace di lei/lui.

Comunicare cosa ti piace di lei/lui.

Comunicare cosa migliorare nella vostra relazione.

Come comunichi ciò che ti dà gioia insieme con lei/lui?

  1. Rendere le parole azioni per sostenere il sogno del tua/tuo partner. Solo le parole sostenute da gesti, sostengono il vostro amore.

Conosci il suo sogno?

  1. Trasformare i litigi in scalini che ti permettono di salire la scala della relazione che state costruendo per fortificarvi ad ogni caduta.

Sei disposto a metterti in gioco di fronte a due punti di vista diversi?

  1. Coltivare l’intelligenza emotiva dove riconoscere i tuoi errori e accettare quelli di lei/lui.

Saper dire …. mi dispiace…. prendendosi cura di non ripetere l’errore trovando la modalità per non farla accadere più con un accordo che crea “incontro”.

Quanto ti impegni a uscire dalla tua parte emotiva, bisognosa, dipendente con attaccamento?

Imparare a coltivare l’accettazione dell’altro nella sua bellezza e nella sua vulnerabilità onorando ciò che ti attrae di lei/lui.

Cosa accetti di lei/lui che non ti piace?

  1. Trasformare il triangolo della vittima, persecutore, salvatore in ascoltatore, sfidatore, supportatore.

Sei disposto a trovare soluzioni o fare chiarezza o prendere accordi per cambiare questo gioco del ping pong lacerante?

  1. Coltivare il … ” NOI”…

Con la complicità e il chiedere aiuto all’altra/o?

Chi sei? Chi é lei/lui? Chi siete voi?

  1. Coltivare la Passione con intimità generata dalla fiducia reciproca.
  1. Scegliersi e fare accordi reciproci di rispetto, fedeltà, sostegno per l’altra/o per l’autorealizzazione, sia nei momenti belli, siano nei momenti non facili da superare, disposto anche a rinunciare a ciò che ti allontana dal Partner senza pretendere e donandovi con amore.

Quanto sei disposto a impegnarti con lei/lui con responsabilità (abilità a rispondere) per costruire la vostra relazione di coppia?

L’importante é scegliere di essere felici!

Elisabetta Pardini
Fonte: http://www.lemierelazioni.it/il-mistero-dello-specchio/

tratto visione alchemica

IL MISTERO DELLO SPECCHIOultima modifica: 2017-07-17T19:42:41+00:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento