Laura M.Eisenhower: “Stiamo lottando con i Rettiliani e le scie chimiche

Laura M.Eisenhower: “Stiamo lottando con i Rettiliani e le scie chimiche vengono usate per non farci risvegliare”

Il nostro pianeta è già stato colonizzato da forme di vita extra-terreste?
Laura M.Eisenhower, pronipote dell’ex presidente USA Dwight Eisenhower, non ha dubbi a riguardo. Gli extraterrestri ci avrebbero già invaso e da molto tempo.
Laura M.Eisenhower, parla di tecnologie che vengono usate contro la popolazione mondiale, per evitare il risveglio della coscienza umana, tra cui  le chemtrails..
Ecco un estratto da un intervista di Alfred Lambremont Webre (www.exopolitics.com) a Laura M.Eisenhower.
Dr.Alfred Lambremont Webre, Dottore in Giurisprudenza, Master in Educazione e Scrittore, intervista a Laura M.Eisenhower:

Alfred Lambremont Webre e Laura M.Eisenhower
Alfred Lambremont Webre e Laura M.Eisenhower

“In una dichiarazione estremamente impressionante, Lei dice, e cito testualmente: ‘Vi è stato un insabbiamento massivo riguardo ai contatti extraterrestri con i nostri Governi, e una grande segretezza rispetto a coloro che sono stati addotti o contattati’.
E la chiave è in quello che Lei dice: ‘Questo si deve al fatto che già si è prodotta un’invasione e non vogliono che noi lo sappiamo’.”
L.M.E. : “Sono molte cose. Stiamo lottando con Rettiliani che sono finiti nella clandestinità, però quelli che vengono dal sistema stellare di Draco partecipano alla schiavizzazione dell’umanità.
In modo che stiamo rapportandoci con molte specie diverse e l’invasione si riferisce alla manipolazione, al controllo mentale e alle tecnologie oscure con cui vogliono controllare la natura e gli esseri umani.
Questa manipolazione delle masse fa in modo che la maggior parte delle persone nemmeno ammetta quello che sta succedendo, perchè le sembra che sia parte dell’esperienza umana.
Questo livello di manipolazione e controllo è quello che costituisce l’invasione, che si è propagata per migliaia e migliaia di anni.
In generale, quando sentiamo parlare dei trattati, si menziona solo Eisenhower, però di fatto, i trattati hanno avuto origine con Roosvelt e anche con Hitler.
I due si sono riuniti con i Pleiadiani, però, tanto i nazisti come il nostro Governo statunitense, li hanno rifiutati in favore dei Grigi e della loro tecnologia.
Sembra che i nazisti abbiano ottenuto la tecnologia del controllo mentale, e il governo statunitense abbia ottenuto la tecnologia relazionata ai metalli, leghe, energia libera e altre cose che migliorerebbero la nostra vita.
La tecnologia del controllo mentale non sarebbe arrivata se non dopo la Seconda Guerra Mondiale, quando il ‘Pogetto Paperclip’ è iniziato a far parte del Governo statunitense.
Ecco quando hanno cominciato a inserire il ‘Progetto Montauk’ e altri ancora, e la tecnologia è stata utilizzata in alcuni casi in modo negativo.
Ora è tutta questione di chi sta utilizzando queste tecnologie di controllo.
Ritengo, inoltre, che i sionisti e i nazisti siano all’interno del Governo dell’Ombra, e che in qualche modo siano dalla stessa parte, in una specie di partita a scacchi tra loro stessi.
Però tutto è stato pianificato in questa maniera ed è ciò che stiamo affrontando.
Non è qualcosa che è sorto spontaneamente, come colui che dice: ‘Vai! Abbiamo fatto un patto e ci siamo venduti a quei Grigi! Quello che voglio dire è che tutto è stato strategicamente pianificato, e questo si collega ai Rockfeller e ai Biderberg, e così questi interscambi sono stati portati a termine.
Tutto faceva parte di una strategia sin dall’inizio.
Per quello che ho compreso, in merito agli incidenti che sono avvenuti, come quello di Roswell ed altri ancora, tutte le diverse tecnologie sono state ottenute in cambio di abduzioni, nelle quali hanno usato la genetica umana per aiutare una razza moribonda.
Questo è ciò che essi dicevano, che erano una razza moribonda, che avevano bisogno del nostro aiuto e che avrebbero rapito solo poche persone.
Dobbiamo considerare le abduzioni militari (MILABS), e il fatto che l’esercito è stato coinvolto, iniziando a fare clonazioni e a creare ibridi e automi, che sembravano vere abduzioni.
Credo che sia questo ciò che è andato fuori controllo, e l’implicazione dell’esercito è questo il motivo per cui ci sono state tante presunte abduzioni.
Così ora dobbiamo scegliere, o ci trasformiamo in Grigi, arrendendoci in qualche modo a queste agende di controllo, sia per ignoranza, per il fatto di non renderci conto, o semplicemente rinunciando senza pronunciarci al rispetto, o avremo la capacità di essere gli esseri avanzati che in realtà siamo.
Quindi è una sorta di gioco di energie, è una lotta di frequenze, una battaglia per la nostra coscienza.
Però tutte queste tecnologie, controllo mentale, fumigazione di spray e scie chimiche, vengono utilizzate per mantenerci rinchiusi in una versione abbruttita di noi stessi, che non può accedere a quello che in realtà siamo.
In questa opportunità che ora abbiamo durante questo periodo di cambiamento, in questo ciclo di attivazione stellare tra il 2012 e il 2017, in cui la maggior parte delle persone si risveglieranno, è quando stanno fumigando molto di più ed intensificando la loro attività per evitare che prendiamo il controllo.
Non può esserci un’invasione quando ci hanno già invaso.
Così che si presentano scenari che danno l’impressione che ci stanno invadendo per la prima volta, quindi starebbero già per passare al successivo livello della loro agenda del Nuovo Ordine Mondiale.
E in quanto all’economia e al suo potenziale collasso, molto probabilmente un collasso controllato, è quando inizieranno a microchippare.
La mia sensazione è che il Governo non ci dirà mai la verità, e per questo noi stessi dobbiamo portarla allo scoperto.
Ora siamo una nuova generazione e dipende da noi smascherare tutto questo.
Abbiamo un DNA altamente avanzato e questo si relaziona con l’invasione.
E parte della natura di tutto questo è che non vogliono che ci risvegliamo a ciò che veramente siamo, perchè questo li porterebbe a non poter continuare ad essere parassiti.
Così che gli Arconti si alimentano del fatto che crediamo di essere molto meno di quanto realmente siamo.
Lo scopo delle agende dei sistemi degli Arconti è perpetuare le credenze che ci mantengono limitati, e così essi si alimentano di noi come parassiti. Sono parassiti della mente, si mettono all’interno e peggiorano tutto.
Quello  che vedo per la maggior parte di noi è che il risveglio si sta diffondendo e connetterà molte persone di cuore e di mente aperta, e ciò li aiuterà ad uscire da tutto questo.
E se la quantità di persone è sufficiente, e credo che lo sarà, l’agenda transumanista e la possibilità di una Terra fantasma potrebbero non avvenire.
In realtà la cosa corretta sarebbe semplicemente fare quello che crediamo sia la cosa migliore.
Se le nostre intenzioni sono in consonanza con quello che più beneficia noi stessi, gli altri e il pianeta, non credo che ci sbagliamo.
Così che davvero invito tutti a fare lo stesso, perchè quando il cuore sta dove gli corrisponde, non ci si sbaglia.”
Sarà che dovremmo prendere in considerazione che siamo stati invasi molto tempo fa da entità oscure, e che l’assoluta manipolazione dell’umanità attuale fa parte di un’agenda perversa di questi invasori, per mantenerci addormentati e schiavizzati?

Viste le cose come vanno attualmente sul nostro pianeta, le parole di Laura M.Eisenhower fanno veramente pensare.

 

Sergio T. – Hackthematrix

Laura M.Eisenhower: “Stiamo lottando con i Rettiliani e le scie chimicheultima modifica: 2018-01-30T19:55:51+00:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento