Spetta a noi scegliere

Spetta a noi scegliere

“Gli eventi o le percezioni in grado di indurre reazioni di stress in noi sono soggettive e relative. Un fatto che può traumatizzare te, potrebbe non toccare minimamente gli altri, e viceversa. È il nostro libero arbitrio a determinare le reazioni che manifestiamo nei confronti di questi eventi. Reagiremo con paura o con sicurezza in noi stessi e ottimismo? Spetta a noi scegliere tra stress o fiducia nelle nostre potenzialità, paura o amore, ansia o pace interiore.”

Lo stress sembra essere inevitabile e onnipresente nella vita moderna. Ovunque posiamo lo sguardo, rintracciamo potenziali fonti di stress capaci di privarci della felicità e di mettere a repentaglio la nostra salute.

Grazie a questo libro, e alla meditazione guidata racchiusa nel cd allegato, potrai liberartidelle tensioni accumulate nel corso della giornata, nei mesi, negli anni e ritrovare la pace interiore di cuore e anima.

Trascrizione del CD allegato:

Chiudi gli occhi e inizia facendo qualche respiro profondo: espirando, rilascia lo stress e le tensioni; inspirando, assimila energia meravigliosa. Mentre lo fai, ti accorgi che il tuo corpo si rilassa sempre di più a ogni respiro. Usa la fantasia. Immagina di rilasciare davvero lo stress e le tensioni immagazzinate nel corpo; inspirando ed espirando, lascia fluire il respiro fuori e dentro di te, assorbendo l’energia meravigliosa che ti circonda. È proprio lì, attorno a te.

Mentre espiri rilasciando lo stress e le tensioni, ti accorgi che a ogni respiro il tuo corpo si rilassa sempre di più. Lascia che i muscoli si rilassino completamente.

Rilassa completamente i muscoli del viso e della mascella, lasciando fluire tutte le tensioni e le contratture. A volte le persone che hanno dolori alla mascella, che soffrono di mal di testa, di dolori articolari al collo, stringono i denti come reazione allo stress. Allora, lascia che il viso e la mascella si rilassino completamente.

Adesso rilassa completamente anche i muscoli del collo, lascia andare tutte le tensioni e le contratture. Senti il collo ammorbidirsi, diventa sempre più rilassato mentre sprofondi in un meraviglioso stato di pace, calma e serenità.

Rilassarsi completamente, lasciare andare le tensioni, lo stress, le contratture, fa molto bene alla salute del corpo e della mente. Percepisci la bellissima pace che ti circonda e che è dentro di te. Così, ti rilassi sempre più, a ogni respiro.

Mentre lo fai, rilassa completamente i muscoli delle spalle. Le persone che hanno troppe responsabilità spesso provano un senso di contrattura, di tensione alle spalle. Lascia che le spalle si rilassino completamente.

Adesso rilassa completamente i muscoli della schiena, sia nella parte alta che nella parte bassa. Lascia andare tutta la tensione. Le persone soggette al mal di schiena spesso, a causa dello stress, tengono questi muscoli in tensione. Allora, fai in modo di rilassare completamente i muscoli della schiena. Lascia andare queste tensioni. Permetti a te stesso di scendere ancor più in profondità. Sei al sicuro… mentre ti spingi sempre più in profondità.

Potrai seguire la mia voce. La mia voce ti porterà a uno stato di rilassamento sempre più profondo. Lascia che le distrazioni, i rumori e i pensieri svaniscano, intensificando ancora di più il tuo stato di quiete. Adesso puoi scendere abbastanza in profondità.

Ora rilassa completamente i muscoli delle braccia. Sono morbidi, distesi. Adesso, rilassa completamente i muscoli dello stomaco e dell’addome in modo che la respirazione sia perfettamente rilassata mentre scendi ancor più in profondità… sempre di più.

Adesso rilassa completamente i muscoli delle gambe in modo che tutto il corpo sprofondi sempre di più in un meraviglioso stato di pace, calma e serenità. Lascia andare tutte le tensioni e le contratture. Rilassarsi completamente, lasciare andare le tensioni, lo stress, trovare la pace interiore, entrare dentro di te, fa bene alla salute del corpo e della mente. Ti fa bene e puoi permetterti di scendere ancor più in profondità.

Mentre ti trovi in questo meraviglioso stato di calma e di pace, di rilassatezza, di tranquillità; mentre senti la pace attorno e dentro di te, sappi che hai la capacità di lasciare andare lo stress e la tensione. Hai la capacità di rilassarti tutte le volte che vuoi, quando ne hai bisogno, semplicemente focalizzandoti su questi muscoli, permettendo loro di rilassarsi fino in fondo seguendo il tuo respiro, la tua respirazione. Espirando, rilasci lo stress e le tensioni; inspirando, assimili energia meravigliosa. A ogni respiro scendi sempre più in profondità in questo meraviglioso stato di pace, calma e serenità.

Hai sempre questo potere, questa capacità. Tutte le volte che ne hai bisogno, quando vuoi. Per rilassarti, per entrare dentro di te, per interrompere il ciclo di stress e tensione prima che ricompaia; per controllare la respirazione in modo che il respiro si mantenga calmo e regolare; per rilassare i muscoli e trovare quello stato di pace interiore così bello e importante per te.

Ora immagina che ci sia una luce meravigliosa sopra la tua testa. È una luce che guarisce, rilassa e conduce in profondità. Puoi scegliere il colore o i colori di questa bella luce. È una luce capace di guarire perché mentre scende nel tuo corpo cura ogni organo, tessuto e cellula, liberandoti dalle malattie, dai disturbi e dai disagi. È una luce capace di scendere in profondità e che ti donerà un livello sempre più profondo di pace, calma e serenità. È una luce spirituale connessa alla luce sopra e attorno a te.

Adesso lascia che la luce penetri nel tuo corpo attraverso la sommità della testa, illuminandoti il cervello, curando la spina dorsale e scivolando dall’alto verso il basso come una bellissima onda di luce che fluisce dritta nel tuo cuore buono. …

http://www.lamentemente.com/

Elimina lo Stress e Ritrova la Pace Interiore Brian Weiss Elimina lo Stress e Ritrova la Pace Interiore – Con CD AudioBrian Weiss 

Compralo su il Giardino dei Libri

Spetta a noi scegliereultima modifica: 2014-03-25T14:03:51+01:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento