Monique Mathieu, Famiglie di anime e anime-madri

Famiglie di anime e anime-madri

Risultati immagini per Monique Mathieu, Famiglie di anime e anime-madri

Per una migliore comprensione e per evitare confusione – poiché alcuni concetti sono talvolta difficili da comprendere – facciamo una precisazione rispetto alle famiglie di anime e alle anime-madri:

Le famiglie di anime sono delle energie che viaggiano insieme di vita in vita, di mondo in mondo, di esperienza in esperienza. Queste famiglie di anime si riuniscono per affinità e desiderio di evolvere nella stessa direzione.

Generalmente, esse evolvono nella stessa direzione, nella stessa energia, e risalgono verso la Sorgente.

L’anima-madre è specifica per ogni persona. Ognuno possiede la propria anima-madre. Per apprendere meglio ed evolvere, questa anima-madre «dà vita» a molteplici parti di sé stessa, che possono essere paragonate a delle piccole anime-sfere distribuite su differenti livelli vibratori, il dodicesimo livello è quello della materia, e il primo, essendo il più elevato, è quello della Parte Divina.

Un numero infinite di vite, e quindi di esperienze, faranno crescere e arricchiranno l’anima-madre.

Quando l’anima-madre, nel corso di milioni di incarnazioni o di esperienze su diversi livelli di coscienza, avrà imparato e capito ciò che deve imparare e capire, tutte le piccole parti di essa stessa si uniranno di nuovo in una sola ed essa raggiungerà la Sorgente alla quale porterà il frutto di tutte le sue esperienze.

È possibile trovare maggiori dettagli nel libro “Nascita e percorso di un’anima” dettato dagli Esseri di Luce a Monique Mathieu.

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Monique Mathieu, Famiglie di anime e anime-madriultima modifica: 2017-07-25T20:07:07+02:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento