Monique Mathieu. Aiutate con il vostro splendore!

Aiutate con il vostro splendore!
 Risultati immagini per Monique Mathieu. Aiutate con il vostro splendore!

«Quello che spesso non riuscite a comprendere, è che ogni “malattia”, qualunque essa sia – noi preferiamo utilizzare il termine “disarmonia” – è spesso generata da shock emotivi, dal rifiuto di certe esperienze, e anche da una scelta di vita, poiché una disarmonia non solo può far evolvere la persona che la vive, ma può anche far evolvere il suo ambiente e la sua famiglia.

Ogni volta che avete un grande shock emotivo, lo fate scendere nella materia. Arriva un momento in cui gli shock ripetuti destabilizzano completamente il vostro metabolismo, tutto ciò fa si che le parti più fragili di voi generano una disarmonia.

Per evitare questo, siate consapevoli del potere dei vostri pensieri, cercate di avere dei pensieri positivi (anche quando siete in difficoltà), cercate di inviare al vostro corpo molti pensieri d’Amore, (che sono vibrazioni d’Amore), parlate con lui, cercate di comprendere perché siete arrivati a questo punto, cosa avete rifiutato nella vostra vita e il motivo di questa somatizzazione nel vostro corpo.

Spesso, sono grandi difficoltà affettive che generano dei traumi e delle disarmonie. Talvolta c’è il rifiuto di lasciar andare qualche situazione, c’è una relazione incompresa con persone vicine o lontane, o anche con voi stessi.

Come poter aiutare o guarire voi stessi da una disarmonia? Cercando di lavorare il più possibile sulla parte positiva che c’è in voi, avendo fiducia nella vostra guarigione, nella riparazione totale del vostro corpo.

Le vostre cellule vi parlano, ma non le ascoltate!

Se ci sono cellule che si ricostruiscono continuamente, ci sono anche delle cellule che si distruggono di continuo. Quindi inviate Amore alle parti carenti o sofferenti del vostro corpo e chiedete alle cellule di ripararle. Sappiate che il vostro subconscio può riparare le parti deficitarie di voi stessi.

Immaginate che in voi ci sia un «esercito» di cellule che veglia sulla vostra buona salute; immaginate, per i motivi che vi abbiamo descritto, (ne esistono altri ovviamente), che in una certa parte del vostro corpo le cellule siano anarchiche o difettose e non rispondono più come dovrebbero; cosa bisogna fare? È necessario chiamare altre cellule per ovviare a questo difetto, oppure chiedere al vostro subconscio che crei nuove cellule; del resto voi create di continuo nuove cellule destinate a riparare le cellule difettose, e anche alcune cellule molto pericolose (non diremo quali). Questa richiesta al vostro subconscio necessita di un grande sforzo di fiducia e fede.

Naturalmente, potete chiedere aiuto agli Esseri di Luce e alle vostre guide per riparare il vostro corpo! Potete anche chiedere aiuto alle persone molto care che avete amato e che non fanno più parte del vostro mondo, che sono andate su mondi di Luce.

Se chiedete con fiducia, con fede, e se anche nei vostri pensieri mettete la fiducia e la fede, potete compiere miracoli sul vostro corpo!

Amate il vostro corpo! Il vostro corpo ha una propria coscienza, così come voi avete una coscienza superiore, (la coscienza della vostra mente); il vostro corpo di materia ha una propria coscienza e dovete amarlo.

Se il vostro corpo vi fa soffrire, è perché non lo amate! Se il vostro corpo non corrisponde alla vostra etica, a ciò che vorreste che fosse, non lo amate! Se il vostro corpo si stanca troppo spesso, non lo amate! Quindi cambiate il vostro modo di relazionarvi con voi stessi e con il vostro corpo.

Il vostro corpo, quando c’è una disarmonia nelle vostre cellule o nei vostri organi, vi sta lanciando un grido di aiuto, dicendovi: «amami, ama il mio fegato, ama il mio stomaco, ama i miei muscoli, ecc., ama ciò che sono!» Esso reclama il vostro Amore, e se non l’ascoltate questa mancanza d’Amore lo deteriora sempre di più.

Cercate di amarvi di più, e per aiutare gli altri, cercate semplicemente, con parole semplici, di far loro comprendere le loro stesse possibilità. Sicuramente avrete questa risposta: “ho già provato, non funziona” oppure “tutto questo è pura invenzione, pura fantasia”.

Non è facile per gli esseri umani cambiare il loro modo di comprendere la vita e il loro modo di funzionare, perché sono abitudinari e non amano i cambiamenti. Non sanno di possedere un immenso potere su loro stessi, quello della guarigione, così come il potere di una trasformazione spirituale profonda.

Cercate di far comprendere a chi vi circonda, che arrabbiarsi ripetutamente e le continue tensioni generano dei blocchi energetici e dei traumi nel loro corpo di materia. Chiedete loro di distendersi, di rilassarsi, di fare yoga, ecc., a questo punto il loro corpo di rilasserà, sarà meno teso, e la guarigione sarà più facile e più rapida.

Bisogna considerare anche l’alimentazione; gli esseri umani non si alimentano più come dovrebbero! Tuttavia il vostro corpo fisico ha tutte le possibilità di trasformare ciò che ingerite, anche se fosse un veleno, se gli offrite sufficiente Amore e se lo ascoltate. Il vostro corpo ha l’immensa capacità di trasformare ogni cosa.

Il vostro corpo è la «macchina» più perfetta che ci sia, e voi non lo riconoscete! Immaginate che davanti a voi ci sia uno schermo con molti tasti; questi tasti corrispondono alle tante parti di voi stessi, conosciute o sconosciute; non sapete servirvene, non sapete quale premere per ottenere quello che volete. Quindi? Siccome non sapete utilizzare il vostro stesso programma, il vostro stesso computer personale, fate intervenire l’energia, fate intervenire l’Amore, fate intervenire le nozioni riguardanti il lasciare la presa e l’accettazione, e a quel punto, come per miracolo, i tasti del vostro pannello di controllo funzioneranno e vi renderete conto che ciò che era praticamente impossibile da realizzare, non solo diventa possibile, ma diventa un piccolo miracolo nella vostra vita.

Ancora una volta, avete una scarsissima conoscenza di voi stessi; certamente avete dei medici, ecc. ma anche i medici hanno i propri problemi esistenziali. Credete che chi ha la missione di curare o di aiutare gli altri, non abbia le proprie sofferenze da gestire, da conoscere e da sradicare?

Per cui ciò che diciamo vale anche per coloro che hanno la missione di aiutare gli altri, chiunque siano, qualsiasi terapia utilizzino, proprio come per voi che non siete in questo ambiente. Tutti, medici o persone qualsiasi, devono essere aiutati, devono essere consapevoli delle loro immense potenzialità!

Dovete entrare dentro di voi, andare verso la vostra stessa conoscenza, e a quel punto avrete man mano accesso alle parti che noi chiamiamo multidimensionalità, che vi condurranno verso una coscienza sempre più elevata, e le disarmonie non esisteranno più. Esse esistono nella vostra vita, nel vostro corpo, in funzione di ciò che può insegnarvi una qualche sofferenza.

Non avete per forza bisogno della sofferenza per evolvere poiché non è necessaria agli esseri umani. Tuttavia è talvolta una necessità affinché gli esseri umani non si addormentino e capiscano non solo perché sono venuti su questo mondo, ma anche qual è la loro missione. Questa missione è quella di sperimentare la vita, di offrire Amore e accettare l’Amore che viene loro offerto.

Alcune persone dicono: “è più facile offrire Amore e amare, che ricevere Amore dagli altri!” Questo è un grave errore! È necessario che ci sia uno scambio tra ciò che ricevete e ciò che offrite.

Riflettete su ciò che vi è stato appena detto, è importante!

Dal momento in cui una persona è in grado di comprendere, questo «metodo» può essere applicato in ogni situazione, che sia per una «malattia» del corpo fisico, uno squilibrio della psiche o un profondo problema psicologico.

Con il vostro splendore, con le vibrazioni che generate, potete aiutare, anche in silenzio, senza dire nulla!»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Monique Mathieu. Aiutate con il vostro splendore!ultima modifica: 2017-12-10T16:29:43+01:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento