Erich Von Däniken: “I nostri creatori extraterrestri torneranno sulla Terra tra 20 anni”



Von Däniken, è l’autore di uno dei libri più popolari al mondo (Carro degli Dei) e indica che gli alieni tornano sulla Terra in un prossimo futuro, più o meno in circa 20 anni, dal momento che siamo parte del loro DNA . Le prove del suo ritorno sono presenti intorno a noi, sparse per il mondo in testi antichi, monumenti e civiltà.

Erich von Däniken è, diciamo, una delle prime persone che hanno diffuso la teoria degli antichi astronauti, e che la Terra potrebbe essere stata visitata dagli alieni scambiati per dèi nel passato del genere umano. Il suo lavoro è stato tradotto in più di 32 lingue.

Durante la “Erich von Däniken Legacy Night”, che ha festeggiato i 50 anni di uno dei suoi libri più venduti, Erich ha utilizzato una serie di immagini, video, animazioni al computer e altre prove cruciali per sostenere le sue affermazioni che migliaia di anni fa, prima della storia scritta, la Terra è stata visitata da esseri provenienti dallo spazio. Ora, dice, che i nostri “creatori” torneranno mentre l’umanità è quasi pronta per incontrarli finalmente.

Gli alieni ci conoscono perché facciamo parte del loro DNA. La Bibbia parla delle figlie di uomini che hanno incontri intimi con questi visitatori, e molti miti e leggende in tutto il mondo ripetono la stessa storia. Queste storie dicono sempre che gli alieni torneranno da noi.

Erich Von Daniken afferma che nel lontano passato, gli esseri extraterrestri giocarono un ruolo estremamente importante nello sviluppo della civiltà moderna. Secondo l’autore, ci sono miti, leggende e testi antichi in tutto il mondo che sono chiari indicatori del ruolo svolto dagli dei nello sviluppo dell’umanità. Tutte queste storie indicano lo stesso risultato: un giorno gli alieni torneranno sulla Terra.

Da un nascondiglio sicuro, osserviamo il mondo, i nostri viaggiatori dello spazio, con indosso strani cappelli con aste in testa (casco con antenne); sono stupiti quando la notte diventa luminosa come il giorno (riflettori); sono terrorizzati quando gli estranei si alzano senza sforzo nell’aria (eliche); ancora una volta seppellire la testa sotto la terra quando strano lo ‘animale’ sconosciuto si libra nell’aria, sfrecciando, ronzante e sbuffando (elicotteri, ATV) e, infine, quando un terribile suono risuona nel rifugio montagna nella sicurezza delle loro grotte (a prova di esplosione). Senza dubbio i nostri astronauti devono apparire come potenti divinità a questi popoli primitivi, dice Erich von Däniken.

“Penso che siamo sotto osservazione per il momento. Questo si basa su conversazioni con persone molto intelligenti, a cui è stato ufficialmente detto che gli UFO sono una realtà, e che siamo osservati “, ha aggiunto l’autore.

Nel corso della presentazione, in cui Erich ha ricevuto il premio Citizen Award da A. Tsoukalos, Direttore di Ancient Aliens TV, l’autore ha detto che i testi antichi come la Bibbia cristiana, testi religiosi dell’ India e altri si riferiscono al cielo, che non è nulla più che un riferimento allo spazio esterno. Von Daniken afferma che i cosiddetti angeli sono visitatori extraterrestri venuti da altre parti del cosmo.

Ora, dopo migliaia di anni trascorsi da quando i visitatori hanno toccato la Terra per la prima volta, ci stiamo avvicinando al momento in cui la società è pronta a “conoscere” gli alieni.

Inoltre, il contatto extraterrestre è diventato qualcosa che milioni di persone in tutto il mondo stanno già aspettando. Le nostre conquiste scientifiche, l’accettazione sociale derivata dal continuo “bombardamento” di film e serie hollywoodiane sulla vita extraterrestre nell’universo ci hanno permesso di essere preparati – come una razza – a incontrare finalmente civiltà aliene senza causare disordini sociali.

Fonte: ufo-spain.com

Tratto da: hackthematrix e 

Erich Von Däniken: “I nostri creatori extraterrestri torneranno sulla Terra tra 20 anni”ultima modifica: 2018-01-11T15:36:54+01:00da subbuteo63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento