La vera storia del peccato originale

Di: Paolo Marrone Ci hanno sempre detto una storia non vera sul Peccato Originale. Scopriamo qual’è il significato reale di questa antica colpa. Tutti conosciamo la storia del peccato originale e della cacciata dal Paradiso terrestre di Adamo ed Eva. La nostra religione ufficiale ci insegna che ognuno di noi viene sulla terra con una colpa ereditata dai nostri primi … Continua a leggere

L’Influenza Egizia sulla cultura globale, sul Cristianesimo e sul Simbolismo massonico

“Nei secoli precedenti le dinastie dei faraoni, quando gli eventi storici non venivano ancora tramandati ai posteri, esistevano degli uomini intelligenti come noi. Quegli uomini sentivano il bisogno di conoscere il cosmo e di capire il significato dell’esistenza, ma ignorando la scienza e non possedendo la tecnologia necessaria, facevano ricorso alla loro intelligenza e al loro genio, usavano, cioè, una … Continua a leggere

Dio Yahweh dell’Antico testamento non è lo stesso Dio del Nuovo Testamento

Il Dio Yaweh, sanguinario e vendicativo Ecco perché il Dio Yahweh dell’Antico testamento non è lo stesso Dio del Nuovo Testamento Nel leggere l’Antico e il Nuovo Testamento, a qualsiasi individuo dotato di un minimo di buonsenso verrebbe spontaneo domandarsi se i due testi parlano dello stesso “Dio”, tale è la contraddizione che emerge mettendo a confronto i personaggi. La figura del biblico … Continua a leggere

L’INCREDIBILE PROFEZIA DI SOLOVËV SULL’ANTICRISTO!

Sebirblu, 24 aprile 2018 Vladimir Sergeevič Solovëv nacque a Mosca il 16 gennaio 1853 e decedette ad Uzkoe il 31 luglio 1900. Dopo aver terminato gli studi in filosofia e teologia, insegnò all’Università di Mosca e passò poi al Ministero dell’Educazione. Già in anni precoci iniziò le sue ricerche appassionate sulle “più alte verità” arrivando a prevedere nel nascente ‘900 un secolo di guerre, … Continua a leggere

Giorgio Galli: magia, esoterismo e potere.

l mago in politica? Conta, sì. Ma non ha l’ultima parola. Certo, esiste: anche se i giornali non ne parlano mai. E spesso, proprio con il mondo esoterico sono in contatto i servizi segreti. Lo rivela il professor Giorgio Galli, autorevole politologo, per lunghi anni docente all’università di Milano. Un monumento della cultura italiana contemporanea. Classe 1928, ha all’attivo quasi … Continua a leggere

Da Socci nuove scoperte sulla Profezia dei Papi! E spunta il nome di Bergoglio…

Andrey Shishkin Sebirblu, 11 aprile 2018   A dispetto di tutti gli improperi più o meno volgari e gli insulti gratuiti ricevuti da Socci sul quotidiano “Libero”, da commentatori miscredenti e ignoranti, pubblico di proposito l’articolo da lui scritto perché lo ritengo molto interessante ed arguto. E spunta il nome di Bergoglio… “Uno studioso romano, Alfredo Barbagallo, ha fatto sorprendenti scoperte sull’antica “profezia di Malachia”, … Continua a leggere

Mauro Biglino: il Diluvio Universale nella memoria di tutti i popoli del pianeta

Scritto da Cristina Bassi Esistono in tutto il mondo numerosissimi racconti del diluvio universale e sono distribuiti su tutti i continenti; le religioni che ne sostengono la veridicità sono diverse: Giudaismo, Cristianesimo, Induismo, Buddismo, Confucianesimo, Shintoismo, Islam, Zoroastrismo… La Bibbia racconta l’evento nei capitoli 6, 7, 8 del libro della Genesi. Tuttavia il più antico risulta essere comunque il testo sumerico conosciuto come La Genesi di Eridu o Diluvio sumerico (XXX sec. a.C.), poi ripreso … Continua a leggere

Biglino: Elohim biblici, Yahvè e soci oggi hanno paura di noi

Gli Elohim biblici spacciati per dèi, e uno di loro – Yahvè – presentato addirittura come Dio unico? «Non mi stupirei se quegli individui fossero ancora tra noi e ci comandassero, dato che il sistema finanziario che ci governa è quello illustrato nell’Antico Testamento: se presti denaro sei padrone, se contrai un debito sei schiavo». Ma attenzione: anche qualora gli Elohim fossero … Continua a leggere

Cosa è successo nell’Eden? La traduzione alternativa racconta una storia molto diversa

Tutti i concetti moderni del Giardino dell’Eden derivano da alcuni versi del libro biblico della Genesi, nessuno dei quali è completamente privo di ambiguità. Gli antichi documenti ebraici, dai quali fu compilata la prima parte del Libro, contenevano una scrittura semplice e basilare con pochissime vocali. L’assenza di vocali conduce a questa ambiguità; ed è per questo che, anche oggi,ad esempio, dopo millenni … Continua a leggere

Due o tre cose della Bibbia che non sappiamo

  Noi genericamente definiamo “Bibbia” quel librone di oltre mille pagine che troviamo un po’ dappertutto, in chiesa come a casa nostra, come nei motel dei film americani. Ma quel libro in realtà contiene sia il “Vecchio” che il “Nuovo” Testamento, ovvero la Bibbia originale degli ebrei – detta Tanach, che risale al 600-1200 A.C – più i Vangeli cristiani “canonici”, … Continua a leggere