L’EVOLUZIONE SULLA VIA DELL’AMORE

Quando ho iniziato a mettermi in viaggio non avevo minimamente idea di quello che avrei trovato lungo il cammino. Dice un proverbio zulu: “Chi è sazio sta fermo, chi ha fame non si ferma mai” ed è vero perché, se hai fame senti solo l’esigenza di trovare qualcosa di caldo che ti sazi e che ti appaghi: il resto non … Continua a leggere

UNA DISPOSIZIONE FONDAMENTALE

Una disposizione fondamentale “L’esserci è un ente che io stesso via via sono, l’essere è via via il mio. “ (Martin Heidegger – Essere e tempo) Heidegger scrive che la dimensione originaria dell’uomo è lo stato emotivo che connota il nostro esser-ci, infatti ogni esser-ci ha sempre una tonalità affettiva, perché non esiste nessuna dimensione dell’essere che sia privo di … Continua a leggere

UN DIVERSO LIVELLO DI PERCEZIONE

“Polemos è il padre di tutte le cose; e gli uni disvela come dèi e gli altri come uomini, gli uni fa schiavi e gli altri rende liberi” (Eraclito di Efeso, fr. 53) La realtà materiale è determinata dal flusso incessante di energie in movimento, e questo movimento segue delle regole fisse e immutabili, perciò è necessario conoscere la natura … Continua a leggere

PER ASPERA AD ASTRA

“Attraverso le asperità, si giunge alle stelle.” (Lucio Anneo Seneca) La coscienza umana è divenuta com’è per merito del lungo processo di evoluzione che abbiamo attraversato, infatti oggi abbiamo una coscienza desta dal momento del risveglio fino al momento del sonno. Nel corso di questo tempo rivolgiamo la nostra attenzione e la nostra attività verso il mondo esterno per percepire … Continua a leggere

IL FUOCO NEL CUORE

Il fuoco nel cuore “Ciascuno vede ciò che si porta nel cuore.” (Wolfgang Goethe) Il risveglio spirituale viene descritto come il ritrarsi dalla passività delle correnti karmiche che trascinano le anime nel frenetico corso di morte e nascita che sembra inarrestabile. Il fenomeno penoso che il risveglio arresta, assomiglia al movimento della forza che vaga disordinata e dispersa nello spazio … Continua a leggere

Cose che i ragazzi svegli sanno… o dovrebbero sapere

“Come è possibile vivere felici in questo mondo di merda?” La vita ci riserva coincidenze e sorprese. Qualche tempo fa, il figlio di un amico, mentre aspettavamo insieme suo padre, mi ha fatto una domanda, una di quelle che i ragazzi svegli della sua età non fanno ai “vecchi”, agli adulti, perché sanno che non avranno risposta. Perché fin da … Continua a leggere

Scherzetti della Vecchia Energia

Ultimamente sto riflettendo spesso su cosa sia la Nuova Energia. E di conseguenza, parallelamente, su come ancora si manifesta nella nostra vita la Vecchia Energia, il vecchio paradigma di causa ed effetto, la dualità più marcata del bianco e nero. E vedo manifestarsi nella mia vita gli aspetti, gli intrecci, le ambivalenze di questi due paradigmi che, a quanto dicono, … Continua a leggere

La Scienza tiranna che minaccia la Democrazia

Leonardo ci aveva avvisati: “la vita non si lascia chiudere in formule”. Gli “scienziati” se ne facciano una ragione. L’élite dei “tecnici” sta prendendo il potere e fa pressione sugli Stati. Ma è formata da “sapienti” che si auto nominano infallibili, anche se commettono errori grossolani dagli effetti tragici. Il vizio d’origine è cercare di rinchiudere la realtà nella gabbia della … Continua a leggere

Connessione mistica con l’Energia Universale

L’universo è pura energia. L’universo è un immenso oceano di vibrazione che si propaga in una miriade di forme esistenziali: in una roccia, un fiore, un’onda, un soprabito nell’armadio, una persona. L’esistenza è fatta della stessa sostanza di base. Noi siamo dei co-creatori attraverso il nostro pensiero. Tutte le cose sono letteralmente una cosa sola interconnessa. Siccome tutta l’energia rientra in … Continua a leggere

Le 15 cose che secondo Mauro Biglino NON sono vere su quello che ci hanno sempre detto sulla Bibbia

Quello che ci è stato detto sulla Bibbia è falso? Come dico sempre nelle conferenze, io ‘faccio finta che’ gli autori biblici non abbiano inventato favole ma si siano impegnati a mettere per iscritto vicende vissute nei tempi antichi, e allora, dopo anni di traduzioni dell’ebraico masoretico, con mente libera mi sento di dire che appaiono sufficientemente fondate e quindi … Continua a leggere